Utente non loggato
it en
Home | Servizi per l'utenza
Permessi di soggiorno, residenze e cittadinanza
Trasferirsi a San Marino

Il cittadino straniero, ovvero la persona di cittadinanza non sammarinese, che desideri trasferirsi a San Marino deve richiedere i documenti necessari al fine di regolarizzare la permanenza in territorio.

 

San Marino non rilascia visti d’ingresso, ma prevede due tipologie di documenti, da ottenersi in caso di permanenza superiore a 30 giorni: permesso di soggiorno e residenza.

Permesso di Soggiorno

Il permesso di soggiorno è un permesso temporaneo, per regolarizzare soggiorni da 3 mesi a un anno; ha una validità massima di 12 mesi e può essere rinnovato su richiesta dell’interessato. L’Ufficio competente dell’istruzione della pratica e del rilascio del permesso è la Gendarmeria - Ufficio Stranieri.

 

Il permesso di soggiorno può essere richiesto per motivi di turismo, lavoro, ricongiungimento del nucleo familiare (coniuge e figli) oppure per convivenza. Esistono anche permessi di soggiorno speciali, rilasciati per una delle seguenti motivazioni: istruzione, sport, cura, assistenza, riabilitazione e riposo, culto, esigenze umanitarie, volontariato internazionale, programmi vacanza/lavoro.

 

Per informazioni rivolgersi:

- al Dipartimento Affari Esteri: info@esteri.sm 

- al Corpo della Gendarmeria – Ufficio Stranieri: stranieri.gendarmeria@pa.sm

Residenza

La residenza è un permesso di permanenza stabile in territorio. Le tipologie di residenza che possono essere richieste sono le seguenti:

 

- Residenza anagrafica: può essere richiesta per ricongiungimento familiare con cittadino sammarinese, per il cittadino straniero che intenda stabilire la propria attività di impresa a San Marino e per inquadramenti dirigenziali all’interno di Istituti e Aziende sammarinesi;

 

- Residenza elettiva: prevista per il cittadino straniero che intenda stabilire la propria dimora a San Marino ed effettui e mantenga un investimento immobiliare o finanziario secondo i parametri fissati per legge. Lo straniero richiedente deve essere in possesso di assicurazione sanitaria, non può accedere al lavoro del Settore Pubblico Allargato, né percepire forme contributive dallo Stato. Dopo 10 anni, essa si consolida in residenza anagrafica effettiva, acquisendone i rispettivi diritti;

 

- Residenza atipica soggetta a regime fiscale agevolato: prevista per il cittadino straniero che intenda stabilire la propria dimora a San Marino, che non sia mai stato fiscalmente residente nella Repubblica oppure che non abbia, alla data di entrata in vigore della legge 223/2020 consolidato la propria residenza e che produca redditi all’estero. Lo straniero richiedente deve essere in possesso di assicurazione sanitaria, non può accedere al lavoro del Settore Pubblico Allargato, né percepire forme contributive dallo Stato. Dopo 10 anni, essa si consolida in residenza anagrafica effettiva, acquisendone i rispettivi diritti;

 

- Residenza atipica pensionati: prevista per il cittadino straniero proveniente da Paesi dell’Unione Europea, dalla Svizzera e da quelli individuati con apposito Regolamento del Congresso di Stato, che intenda stabilire la propria dimora a San Marino, che non sia mai stato residente nella Repubblica oppure che non abbia, alla data di entrata in vigore della legge 223/2020 consolidato la propria residenza e che produca redditi all’estero secondo i parametri fissati per legge. Lo straniero richiedente deve essere in possesso di assicurazione sanitaria, non può accedere al lavoro del Settore Pubblico Allargato, né percepire forme contributive dallo Stato. Dopo 10 anni, essa si consolida in residenza anagrafica effettiva, acquisendone i rispettivi diritti.

 

Per informazioni rivolgersi al Dipartimento Affari Esteri: info@esteri.sm

Cittadinanza

Normativa sulla cittadinanza

 

- Legge 30 novembre 2000 n. 114 Legge sulla cittadinanza
- Legge 17 giugno 2004 n. 84 Modifiche alla Legge 30 novembre 2000 n. 114
- Legge 2 agosto 2019 n. 121 Integrazioni alla Legge 30 novembre 2000 n. 114

 

Acquisizione o riassunzione della cittadinanza in sanatoria

- Legge 15 luglio 2021 n. 131 Modifiche ed integrazioni alla Legge 30 novembre 2000 n. 114 'Legge sulla cittadinanza' e successive modifiche e all'articolo 6 della Legge 2 agosto 2019 n. 121 'Integrazioni alla Legge 30 novembre 2000 n 114 (legge sulla cittadinanza)'

Documentazione e modulistica per la richiesta della residenza

Pagina in lavorazione

Richiesta rilascio:

- Residenza art. 16 comma 3

- Residenza art. 16 comma 3-bis ricongiungimento familiare

- Residenza elettiva investimento immobiliare

- Residenza elettiva investimento finanziario

- Residenza elettiva ricongiungimento familiare

  

Documentazione da allegare:

- Residenza-Soggiorno documenti art. 16 comma 3 lettera A-Professionista Sanitario, Finanziario, Assicurativo, Sicurezza

- Residenza-Soggiorno documenti art. 16 comma 3 lettera B-ruoli Dirigenziali

- Residenza-Soggiorno documenti art. 16 comma 3 lettera C-Imprenditoria

- Residenza-Soggiorno documenti art. 16 comma 3 lettera C-costituenda società d'impresa

- Residenza-Soggiorno documenti art. 16 comma 3 lettera C-BIS-ambito finanziario

- Residenza-Soggiorno documenti art. 16 comma 3 lettera C-QUATER-competenze d'interesse per la Repubblica

- Residenza-Soggiorno documenti art. 16 comma 3 lettera C-TER-donazioni d'interesse per la Repubblica

- Residenza-Soggiorno documenti art. 16 comma 3-bis ricongiungimento del coniuge

- Residenza-Soggiorno documenti art. 16 comma 3-bis ricongiungimento del figlio

- Residenza elettiva documenti per investimento immobiliare

- Residenza elettiva documenti per investimento finanziario

- Residenza elettiva documenti per il ricongiungimento familiare

Documentazione per la richiesta del permesso di soggiorno

Pagina in lavorazione

- Permesso di soggiorno turistico

- Permesso per convivenza more uxorio

- Permesso per convivenza per coabitazione

- Permesso di soggiorno ordinario-ricongiungimento familiare per il coniuge

- Permesso di soggiorno ordinario-ricongiungimento familiare per il figlio

- Permesso di soggiorno ordinario conseguente alla nascita di un figlio

- Permesso di soggiorno ordinario o residenza per culto

- Permesso di soggiorno per lavoro stagionale

- Permesso di soggiorno per lavoro temporaneo assistente alla famiglia

- Permesso di soggiorno per lavoro temporaneo per assistenza

- Permesso di soggiorno per lavoro - infermieri

- Permesso di soggiorno per lavoro - docenti universitari

- Permesso di soggiorno per lavoro - marittimi

- Permesso di soggiorno per lavoro start up dipendente

- Permesso di soggiorno start up ricongiungimento familiare per il coniuge

- Permesso di soggiorno start up ricongiungimento familiare per il figlio

- Permesso di soggiorno per vacanza-lavoro

- Permesso di soggiorno sportivo professionista

- Permesso di soggiorno sportivo non professionista

- Permesso di soggiorno per istruzione

- Permesso di soggiorno per cura

- Permesso di soggiorno per accompagnatore per cura

- Permesso parentale con requisiti

- Permesso parentale in assenza di requisiti

- Permesso per minori

- Permesso di soggiorno per volontariato internazionale

- Permesso di soggiorno umanitario

Normativa Normativa sulla concessione dei permessi di soggiorno e delle residenze a cittadini non sammarinesi
Legge 28 giugno 2010 n. 118 Legge sull'ingresso e la permanenza degli stranieri in Repubblica
Decreto Delegato 18 gennaio 2011 n. 3 Integrazioni e modifiche alle disposizioni della Legge 28 giugno 2010 n. 118 e del Decreto Delegato 26 novembre 2010 n. 186
Decreto Legge 28 dicembre 2011 n. 204 Modifiche ed integrazioni alla Legge 28 giugno 2010 n. 118
Legge 26 luglio 2012 n. 91 Modifica della Legge 28 giugno 2010 n. 118 e successive integrazioni e modifiche
Legge 30 luglio 2015 n. 118 Modifica della Legge 28 giugno 2010 n. 118 e successive modifiche
Errata corrige 5 novembre 2015 alla Legge 30 Luglio 2015 n. 118
Decreto Delegato 11 marzo 2016 n. 30 Integrazioni e modifiche alle disposizioni della Legge 28 giugno 2010 n. 118 e successive modifiche
Testo coordinato delle norme sull'ingresso e la permanenza degli stranieri in Repubblica (aggiornato al 24 novembre 2015)
Legge 7 agosto 2017 n. 94 Variazione al Bilancio dello Stato - art. 19 integrazione alla Legge 118/2010
Legge 29 settembre 2017 n. 115 Modifiche e integrazioni allo sviluppo - art. 12 integrazione alla Legge 118/2010
Legge 21 dicembre 2017 n. 147 Bilanci di previsione dello Stato - artt. 77 e 78 integrazione alla Legge 118/2010
Legge 17 maggio 2019 n. 78 Modifica della Legge 28 giugno n. 118 e successive modifiche
Decreto Delegato 22 gennaio 2016 n. 5 Regolamento di attuazione della Legge 28 giugno 2010 n. 118 e successive modifiche ai sensi dell'art. 46 della Legge 20 luglio 2015 n. 118
Decreto Delegato 19 gennaio 2018 n. 5 Flussi migratori per residenze elettive
Legge 25 gennaio 2019 n. 15 Norme in materia di imprese e settori innovativi, di residenza semplificata, di residenza per motivi economici, di permesso di soggiorno per motivi imprenditoriali, di facilitazione delle attività economiche ed in materia di attività varie d'impresa
Decreto Delegato 4 febbraio 2019 n. 25 Norme per le imprese ad alto contenuto tecnologico
Legge 23 dicembre 2020 n.223 Bilanci di previsione dello Stato – artt. 69 e 70
Decreto Delegato 28 gennaio 2021 n. 10 Regolamentazione dei Flussi Migratori per l'anno 2018